Ci son dei giorni smègi e lombidiosi
col cielo dagro e un fònzero gongruto
ci son meriggi gnàlidi e budriosi
che plògidan sul mondo infrangelluto,

ma oggi è un giorno a zìmpani e zirlecchi
un giorno tutto gnacchi e timparlini,
le nuvole buzzìllano, i bernecchi
ludèrchiano coi fèrnagi tra i pini;

è un giorno per le vànvere, un festicchio
un giorno carmidioso e prodigiero,
è un giorno a cantilegi, ad urlapicchio
in cui m’hai detto “t’amo, per davvero”

Fosco Maraini, "Il giorno ad urlapicchio",
Gnòsi delle fànfole, Baldini & Castoldi

Il pesce

Num. pagine 30

Dimensioni cm 16 x 16

Copertina cartonata

Interno colori

Rilegatura lo di refe

Prezzo € 10,00

ISBN 978-88-9439-428-3

Description

Una bambina molto graziosa e un pesciolino affamato

La delicata storia di un’amicizia, scritta in rima e dedicata ai più piccoli, è stata pubblicata nel 1962.

Per la prima volta edito in Italia “Il pesce” di Dick Bruna, arriva ora in libreria, tradotto da

Riccardo Duranti.

 

Dick Bruna è stato un illustratore olandese.
Nato nel 1927 a Utrecht, Bruna ha iniziato la carriera come illustratore di copertine di libri nella casa editrice A.W. Bruna Uitgevers, fondata nel 1868 da suo nonno.
Il primo libro per bambini De Appel (La mela), fu pubblicato in Olanda nel 1953; nel 1955 escono i primi due volumi delle storie della coniglietta Miffy, che riscuotono da subito moltissimo successo e sono tradotte in tutto il mondo.

 

Traduzione di Riccardo Duranti