Ci son dei giorni smègi e lombidiosi
col cielo dagro e un fònzero gongruto
ci son meriggi gnàlidi e budriosi
che plògidan sul mondo infrangelluto,

ma oggi è un giorno a zìmpani e zirlecchi
un giorno tutto gnacchi e timparlini,
le nuvole buzzìllano, i bernecchi
ludèrchiano coi fèrnagi tra i pini;

è un giorno per le vànvere, un festicchio
un giorno carmidioso e prodigiero,
è un giorno a cantilegi, ad urlapicchio
in cui m’hai detto “t’amo, per davvero”

Fosco Maraini, "Il giorno ad urlapicchio",
Gnòsi delle fànfole, Baldini & Castoldi

Bestiario Accidentale

Esaurito

n. pagine 32
dimensioni 30 x 24
copertina cartonata
interno colori
rilegatura a filo refe
ISBN 978-88-906842-1-0

Description

Bestiario Accidentale è un libro pieno di animali e di meravigliosi colori, illustrato da Guido Scarabottolo.

I suoi sono animali con lo sguardo dolce che spesso si divertono tra di loro: piccole marce in compagnia, girotondi colorati e festosi, voli notturni sulle buie e silenziose città.

Non ci sono storie o itinerari già decisi, ma ricche immagini e continui cambiamenti che consentiranno al lettore di inventarsi storie che si rincorrono e avventure sempre diverse.

Sfogliandolo, anche al contrario, si scopre che le immagini così intense e pure sono, da sole, narrazioni piene di sentimento.

Guido Scarabottolo ha curato anche il progetto grafico del volume, immaginato per consentire a chi lo desidera di strappare le pagine con l’illustrazione dell’animale preferito. Come racconta nella presentazione del volume:

Poi, volendo, le pagine si strappano facilmente lungo la tratteggiatura e gli animali, come sono arrivati, possono anche andarsene, finire in una cornice, su un muro, in un quaderno”.

Non un volume statico, quindi, ma in continuo movimento, come gli animali che lo popolano: elefanti, orsi, oche, barbagianni, capre; nessuno è immobile sulla pagina, ognuno ha il suo fare, e tante direzioni diverse da seguire.

Il volume è curato in ogni dettaglio: il lettering è scritto a mano, i nomi degli animali sono in latino e sembrano un incoraggiamento alla ricerca, alla scoperta, alla conoscenza.

Ci piace pensare che sia un libro per tutti: bambini e adulti, appassionati di animali, bellezza, grafica e meraviglie!

Ti potrebbe interessare…